Ricette

 
 
Conserva di coniglio
Ingredienti
1 coniglio di kg. 1,8 - gr. 500 di strutto -2 cipolle -2 coste di sedano - 1 mazzetta di aromi - noce moscata - 1 chiodo di garofano pestato - cannella - curcuma - brodo - sale - pepe
Nr Persone
8
Preparazione
Tagliare il coniglio a pezzi, metterlo in una pentola di terracotta, con gli aromi, il pepe, un cucchiaino da caffè di spezie e un pizzico di sale. Coprire con acqua e mettere a fuoco vivo fino all'ebollizione, quindi abbassare il fuoco e far cuocere 3 o 4 ore a calore moderato fintanto che la carne si stacchi dalle ossa.
Scolare con un passino e mettere da parte il sugo. Disossare tutta la carne e metterla in una terrina con un bicchiere di brodo di cottura e 400 gr. di strutto fuso, ancora caldo. Frullare questo impasto con il mixer e poi mescolare con il cucchiaio di legno fino ad ottenere una pasta omogenea. Controllare il sale e il pepe e lasciare raffreddare.
Mettere nei vasetti, schiacciando bene e lasciare riposare in fresco per 12 ore. Coprire poi con lo strutto fuso rimasto e chiudere bene.
Si conserva al fresco per parecchi giorni. Si può servire spalmato su fette di pane.
Scegli una ricetta
Antipasti [45]  ·  Minestre e Zuppe [63]  ·  Paste Asciutte [91]  ·  Gnocchi e Pasta Fresca [18]  ·  Tortelli e Ravioli [8]  ·  Risotti [33]  ·  Piatti Unici [26]  ·  Carne [179]  ·  Pollo e Selvaggina [96]  ·  Pesce e Crostacei [130]  ·  Uova, Crepes e Omelettes [12]  ·  Focacce e Torte Salate [34]  ·  Piatti Freddi [2]  ·  Verdure e Contorni [82]  ·  Salse e Condimenti [103]  ·  Dessert [57]  ·  Bevande e Liquori [5]  ·  Ricette Etniche [69]
Alcune ricette di questa pagina sono di mia invenzione.
Altre derivano da libri, internet, o dalla memoria.
Sono raccolte qui perché le ho eseguite almeno una volta e le consiglio anche a voi.
Fulvio