Ricette

 
 
Ratafià abruzzese
Ingredienti
1 kg di amarene mature
1 litro di Montepulciano d’Abruzzo o vino rosso secco
gr 300 di alcool da liquore
gr 300 di zucchero
gr 20 di vaniglia
1 bacca di cannella
Preparazione
Lavare le amarene e togliere loro il picciolo lasciando il nocciolo, e lasciarle riposare un giorno all’aria.
Metterle il tutto una una bottiglia grande ed unire il Montepulciano d’Abruzzo, aggiungere la vaniglia e la cannella, chiudere leggermente con un tappo e legarvi sopra una pezza e lasciare la bottiglia al sole per 40 giorni. (e diciamo che io fino a qui ci sono arrivata, mancano un paio di giorni ed anche io preparerò la mia ratafia!)
Il liquido deve rimanere 10 – 15 centimetri al di sotto del collo del bottiglia.
Passati i 40 giorni occorre filtrare il vino facendolo passare da un telo non troppo spesso e lasciandolo cadere in una ciotola grande, a questo punto togliere la cannella e strizzare le amarene nel telo.
Unite al liquido lo zucchero e mescolare bene ora aggiungere l’alcool.
Far riposare per un’ intera giornata, ed il giorno dopo imbottigliare ermeticamente il Ratafia.
Commento
Prima di poterla bere dovrete aspettare almeno uno o due mesi, più invecchia e più è buona.
Scegli una ricetta
Antipasti [48]  ·  Minestre e Zuppe [65]  ·  Paste Asciutte [96]  ·  Gnocchi e Pasta Fresca [19]  ·  Tortelli e Ravioli [9]  ·  Risotti [34]  ·  Piatti Unici [28]  ·  Carne [189]  ·  Pollo e Selvaggina [98]  ·  Pesce e Crostacei [140]  ·  Uova, Crepes e Omelettes [15]  ·  Focacce e Torte Salate [42]  ·  Piatti Freddi [2]  ·  Verdure e Contorni [85]  ·  Salse e Condimenti [107]  ·  Dessert [66]  ·  Bevande e Liquori [8]  ·  Ricette Etniche [71]
Alcune ricette di questa pagina sono di mia invenzione.
Altre derivano da libri, internet, o dalla memoria.
Sono raccolte qui perché le ho eseguite almeno una volta e le consiglio anche a voi.
Fulvio