Ricette

 
 
Russia-Insalata di salmone/storione -
Ingredienti
1 cespo di lattuga, 50 g di caviale beluga (o succedaneo), 250 g di polpa di granchio, 500 g di patate lesse tagliate a dadini, 3 cetrioli a dadini, 2 dl di maionese, 6 cucchiai di piselli cotti, 500 g di filetti di salmone/storione lessati, 3 uova sode, 12 olive nere, 100 g di salmone affumicato, 6 spicchi di limone, prezzemolo.
Nr Persone
6
Preparazione
Staccate le foglie di lattuga e scartate quelle imperfette. Lavatele e asciugatele. Riempite sei foglie piccole con il caviale e tenetele da parte. Con le altre ricoprite un piatto da portata. Tagliate a dadini la polpa di granchio e mettetene da parte metà. Unite l'altra metà alle patate, ai cetrioli, ai piselli e a due cucchiai di maionese. Dividete in due parti il composto.
Formate con la prima metà un cono al centro del piatto da portata. Tagliate lo storione a strisce lunghe una decina di centimetri e larghe tre e coprite il cono.
Dividete il resto del composto in sei mucchietti e disponeteli intorno al cono di storione. Fra un mucchietto e l'altro mettete cucchiaiate di maionese e spicchi di uovo sodo, le olive, le foglie riempite di caviale, striscioline di salmone affumicato arrotolate, spicchi di limone e la polpa di granchio tenuta da parte. Decorate con qualche foglia di prezzemolo.
Mettete in fresco e servite presto perché lo storione non diventi secco.
Scegli una ricetta
Antipasti [45]  ·  Minestre e Zuppe [63]  ·  Paste Asciutte [91]  ·  Gnocchi e Pasta Fresca [18]  ·  Tortelli e Ravioli [8]  ·  Risotti [33]  ·  Piatti Unici [26]  ·  Carne [180]  ·  Pollo e Selvaggina [96]  ·  Pesce e Crostacei [130]  ·  Uova, Crepes e Omelettes [13]  ·  Focacce e Torte Salate [34]  ·  Piatti Freddi [2]  ·  Verdure e Contorni [82]  ·  Salse e Condimenti [103]  ·  Dessert [58]  ·  Bevande e Liquori [5]  ·  Ricette Etniche [69]
Alcune ricette di questa pagina sono di mia invenzione.
Altre derivano da libri, internet, o dalla memoria.
Sono raccolte qui perché le ho eseguite almeno una volta e le consiglio anche a voi.
Fulvio